Home Focus Come un’artista di Murano

Come un’artista di Murano

93
0

L’abbiamo conosciuta nello stand di ART GALLERY durante HostMilano 2017 e ci siamo innamorati della leggerezza delle sue creazioni.

Guardarla mentre lavorava l’isomalto ci ha ricordato un po’ i vetristi di Murano. Ve la presentiamo: è Sidney Galpern, Sugar Artist, Istruttore Internazionale, proprietaria di SimiCakes.com e membro del team internazionale di eccellenza Cake Designers FIPGC.

Puoi spiegarci come è nata questa tecnica?
«Mi sono specializzata nella lavorazione dell’isomalto, un sostituto a basso indice glicemico dello zucchero comune, molto più facile da lavorare rispetto allo zucchero normale.
L’isomalto è presente nel mondo della decorazione pasticciera da almeno 50 anni, era molto popolare già negli anni ‘60 e da 10 anni circa viene largamente utilizzato affianco alle tecniche di decorazione tradizionali.
Amo lavorare con l’isomalto perché è differente da ogni altro materiale, possiede una consistenza e un aspetto decisamente unici rispetto a qualsiasi altra cosa esistente nel mondo dell’arte edibile! Puoi riprodurre l’aspetto del vetro, della porcellana o degli elementi naturali, solo per fare qualche esempio, semplicemente lavorandolo in maniera diversa».

Ci puoi spiegare le fasi fondamentali di questa tecnica?
«Per utilizzare l’isomalto basta conoscere poche tecniche fondamentali. La colatura, che consiste nel versare l’isomalto negli stampi, è la tecnica più diffusa sia tra i principianti che tra i professionisti, ma può essere usata per creare gioielli e diamanti bellissimi e realistici. La satinatura è la tecnica successiva. Si lascia raffreddare l’isomalto liquido finché non raggiunge una consistenza molto densa, che consente di sagomarlo in forma di nastri, figure, fiori e tanto altro. La tecnica della soffiatura consiste nel gonfiare con l’aria l’isomalto satinato per creare forme e sculture simili al vetro soffiato. Questa è la più avanzata delle tre tecniche principali e quella che ho portato nell’Art Gallery».

Che cosa consigli ai lettori che vogliono usare tua tecnica?
«L’isomalto è una tecnica meravigliosa da utilizzare per ogni creazione artistica commestibile, può essere combinato con molti altri materiali e ha un aspetto molto particolare e raffinato, che aggiunge un tocco di originalità a torte, dolci, sculture free standing o centrotavola!»

 

(93)