Home Aziende Da Leonardo Da Vinci a “I Pasticci di Leonardo”

Da Leonardo Da Vinci a “I Pasticci di Leonardo”

34
0

È stato un romanzo storico, incentrato sulla vicenda umana e artistica di Leonardo Da Vinci, a dare al team Fugar l’ispirazione per ricreare i sapori, le forme e i “pasticci dolciari” che impreziosivano le tavole del medioevo.

Tra le pagine si scopre una sorprendente attitudine per la pasticceria del Genio toscano trasmessagli dal patrigno, che fu un burbero locandiere di Vinci.
Il libro si intitola “I Pasticci di Leonardo“ e ne è autrice Simona Bertocchi.
La trama del romanzo ha inizio con l’infanzia di Leonardo e fotografa i suoi passaggi alle corti delle grandi famiglie dell’epoca, i Medici, gli Sforza, gli Orléans. Parallelamente si intreccia un’avvincente vicenda ambientata ai giorni nostri che nasce dalla scoperta di un antico manoscritto…
Dai capitoli sgorgano sapori, profumi e ricette che hanno dato vita a nove ispirazioni dolciarie originando delicati connubi composti con materie prime naturali utilizzate in quell’epoca: nei vari “pasticci” abbiamo impiegato l’uva fragola, il sambuco, la melissa, il dattero, la lavanda….
Uno dei capitoli del libro descrive il soggiorno francese di Leonardo, ad Amboise, nella Loira, alla corte di Francesco I d’Orléans. Il dolce semifreddo creato dai pasticceri Fugar, che ubbidisce agli ingredienti che la scrittrice ha scoperto con le sue indagini storiche, per quei luoghi, per quel periodo, è stato battezzato “La Luna di Amboise” e accoglie il sapore del dolce caramello contrastato da un cremino di arancia amara. Trova inaspettata armonia, l’aggiunta di un terzo ingrediente come la curcuma, che infonde una lontana suggestione speziata. La finitura decorativa dà risalto e fascino al dolce; si tratta di scagliette di color argento “perlescente”. Leonardo da Vinci ci ha trasmesso arte, bellezza, genialità e anche il ricordo dei sapori della sua epoca. Quest’uomo di smisurato talento è così attuale oggi come lo sono le opere che ci ha lasciato. Attuali e senza tempo sono i pasticci a lui ispirati.
Possiamo aprire lo scrigno delle idee dei “I Pasticci di Leonardo” sull’omonimo sito. Troveremo tutte le idee dolciarie e gli accostamenti che compongono questa linea. Ogni “Pasticcio” viene rappresentato in due versioni: gelato artigianale mantecato e torta semifreddo. Dal sito possiamo anche accedere ai contatti per ottenere più informazioni dal consulente Fugar della propria provincia.

www.fugar.it

(34)