Home Eventi Gelato Festival 2019 vince il gusto “Ballarò”

Gelato Festival 2019 vince il gusto “Ballarò”

28
0

La gelatiera di Orbassano Francesca Marrari èla prima classificata della tappa torinese del Gelato Festival 2019, con il suo “Ballarò”. Dopo un serrato testa a testa con il No Ztl di Leonardo La Porta della gelateria Miretti, alla fine a conquistare l’ambito titolo è stato il gusto composto da pistacchio, mandarino e sale Maldon. Se la Marrari (gelateria “Golosia” a Obassano) ha conquistato la medaglia d’oro realizzata dall’orafo Paolo Penko con un gusto “nato durante una passeggiata per le vie dello storico mercato di Palermo”, per lei e i primi otto classificati prosegue il cammino dei Gelato Festival  World Masters: i gelatieri Leonardo La Porta (vincitore della giuria popolare), Emiddio Santonicola, Vittorio Erniani, Luca Carrieri, Fulvio Cozzi, Niccolò Arietti e Giuseppe Filippone si ritroveranno l’anno prossimo al Carpigiani Day da cui i migliori 8 accederanno alla semifinale italiana che si terrà a Firenze nel 2020. La giuria tecnica è stata vinta da Silvia Wdowiak, mentre la sfida del Tonda Challenge lanciata da Ifi a tutti i gelatieri in gara con l’obiettivo di creare la coppetta perfetta da 60 grammi è stata vinta da Giuseppe Filippone della gelateria Golosia (La Loggia) che si aggiudica il premio con due pesate perfette da 59 e da 57 grammi. Non è mancato un momento “gustoso” con il cooking show dello chef Guido Perino del ristorante Casa Amélie di Torino, che ha preparato un’insalata di stracotto di manzo con melanzane, abbinata al gelato al cioccolato modicano di Elenka.

(28)