Home Eventi Grande attesa per i prossimi mondiali FIPGC

Grande attesa per i prossimi mondiali FIPGC

20
0

I campionati si terranno nel corso di Host Fiera Milano 2019.

Terminate le fasi di selezione delle magnifiche 40 nazionali provenienti dai cinque continenti che parteciperanno al Cake Designers World Championship e al World Trophy of Pastry, Ice Cream and Chocolate organizzate di FIPGC Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria, i pasticceri si stanno preparando con il proprio coach per sfidarsi a HostMilano il prossimo ottobre. Kristina Rado sarà la presidente di Giuria del Cake Design mentre Hervé Boutin sarà il presidente per il W.T.of.P.I.andC.
«Sono molto soddisfatto da ciò che ho visto finora, sarà un mondiale eccezionale, abbiamo già visto alcuni lavori di altissimo livello sia dal punto di vista estetico sia della degustazione. E dobbiamo immaginare che ci sono ancora otto mesi di allenamento – dice il presidente FIPGC Roberto Lestani -. Ogni nazione porterà la propria cultura [il tema è Arte e Tradizione Nazionale del Paese di appartenenza] e mi aspetto grandi sorprese dai Paesi emergenti».
Tre le realizzazioni previste per ogni squadra: una scultura di cioccolato con cioccolatini, una di zucchero con torta moderna e una di pastigliaggio con gelato. Per il cake design sarà realizzata una torta monumentale che verrà realizzata in formato mignon dal vivo, riproducendo le stesse tecniche utilizzate. Saranno valutati gli abbinamenti giusti tra consistenze, temperature e sapori.

Art Gallery tra realizzazioni audaci e alta formazione
«Quanto alla sezione Art Gallery, realizzata da FIPGC insieme a Pastry Magazine, sarà proposta quest’anno in modo molto più incisivo – continua Lestani -. Sono previste oltre 200 opere, gli associati stanno lavorando da circa un anno per realizzare sculture strabilianti».
Ma ci sarà anche uno spazio dedicato alla formazione dei professionisti, con lezioni di marketing e packaging ad esempio, e sono attesi gli allievi di 50 scuole, selezionate durante i campionati italiani del novembre scorso in collaborazione con il MIUR, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Di che cosa si tratta?
L’idea è quella di coinvolgere gli studenti delle scuole alberghiere per consentire ai professionisti di domani di esibirsi in un palcoscenico internazionale di grande prestigio. È una vetrina importantissima per loro, tanto che i ragazzi selezionati si stanno impegnando molto per progettare i dolci che realizzeranno durante Host.

(20)