Home Aziende Brand Il Tiramisù al Vinitaly

Il Tiramisù al Vinitaly

25
0

Uno spumante dedicato a uno dei dessert più noti e amati in tutto il mondo, il tiramisù: è lo spumante di Astoria, in cui la piacevolezza dell’uva Glera si fonde alla morbidezza del Moscato, così da abbinarsi al mix di crema mascarpone, cacao e caffè di questo dolce al cucchiaio. L’azienda ha presentato il matrimonio perfetto fra spumante e tiramisù anche al Vinitaly con uno show-cooking presentato dal presidente della Federazione internazionale pasticceria, gelateria e cioccolateria, Roberto Lestani e raccontato da Gigi e Clara Padovani, autori del libro “Tiramisù”. A fare gli onori di casa il titolare di Astoria Wines, Giorgio Polegato. Intervenuto, nello stand, anche Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto.  Allo show cooking presente anche il campione del mondo di Tiramisù Andrea Ciccolella il quale dopo il successo del titolo di campione ha in progetto di aprire una pasticceria tutta sua facendo della sua grande passione un lavoro.

Il tiramisù è stato definito il «dolce moderno per eccellenza». Probabilmente di origine veneta, nella tradizione pasticcera presenta similitudini con altri dolci, ad esempio la charlotte, composta da una crema bavarese circondata da una corona di savoiardi e ricoperta da una guarnitura, ma anche con la zuppa inglese, composta da strati di savoiardi inzuppati nell’alchermes o nel rosolio e crema pasticcera. Similitudini ne ha anche con il dolce Torino, composto da savoiardi bagnati nell’alchermes e nel rosolio inframmezzati da un composto a base di burro, tuorli di uovo, zucchero, latte e cioccolato fondente, e con la Bavarese Lombarda, con la quale presenta affinità per la preparazione e la presenza di alcuni ingredienti come i savoiardi e i tuorli d’uovo.

(25)