Home Aziende La bontà si libera dello zucchero

La bontà si libera dello zucchero

134
0

besozzi-oro

C’è un nuovo modo di intendere la pasticceria: la nuova linea “Besozzi Oro per il tuo benessere” rinnova le ricette di dolci, brioche e croissant con lo 0% di zuccheri aggiunti.

italmillCreazioni di alta pasticceria, buone ma equilibrate grazie alla moderata quantità di calorie assunte, in linea con una sana alimentazione.
Besozzi Oro è da sempre sinonimo di alta qualità. Per tutta la produzione seleziona accuratamente le migliori materie prime e garantisce i più elevati standard di qualità, igiene, sicurezza e rispetto per l’ambiente.

Dulcisemper
Nei mix per brioche e croissant, per Pan di Spagna, torte da forno, biscotteria e nella crema pasticcera agli ingredienti prodotti da Italmill S.p.A., una delle principali aziende familiari italiane nel settore delle farine e semilavorati per il bakery, si aggiunge l’innovativo Dulcisemper, un dolcificante di origine vegetale che unisce maltitolo e xilitolo. Così ogni dolce tentazione diventa un’equilibrata bontà, senza sensi di colpa, sostituendo gli zuccheri aggiunti con un dolcificante di origine vegetale.

italmill-2Lo sapevate che…
Glucosio, fruttosio, lattosio, saccarosio: sono tanti i composti naturali responsabili del sapore dolce e naturalmente presenti nella frutta, nei vegetali e nei prodotti caseari. Una preziosa fonte di energia (circa 4 kcal/grammo) che – lontano dai pasti – ci aiuta a compensare il senso di fame e la stanchezza fisica e mentale. Ma quando “aggiunti” nelle lavorazioni alimentari, gli zuccheri non sono “dolci” per la salute. Nella preparazione di bevande ed alimenti, come i prodotti di pasticceria, accade che la naturale dolcezza degli ingredienti venga arricchita con l’aggiunta di zuccheri. Una tradizione che ne esalta la bontà, ma che aumenta le calorie assunte e favorisce sovrappeso ed obesità. Studi scientifici hanno definito precise raccomandazioni relative al consumo giornaliero di zuccheri aggiunti.
Ad esempio una donna con uno stile di vita sedentario – ed un fabbisogno di 1.600 kcal al dì – non dovrebbe superare le 100 kcal di zuccheri: circa 6 cucchiaini da tè. Poco di più se ne può concedere un uomo. Con un fabbisogno giornaliero di 2.200 kcal ha diritto a 3 cucchiaini in più, ovvero 150 kca (fonte: R. Kelishadi 2014, He FJ 2015, S.W. Rizkalla 2010, J. Wang 2014, L.A. Schmidt 2014).

Ma come liberare la bontà dal peso dello zucchero? italmill-3
In natura esistono dei sostituti dello zucchero che conferiscono a bevande ed alimenti la stessa dolcezza, senza “appesantire” l’apporto calorico. Sono appunto lo xilitolo e il maltitolo, due composti con un indice glicemico molto basso che riduce la risposta insulinica. La loro bontà, per il palato e la salute, è testimoniata da numerosi studi della Food and Drug Administration, Joint Expert Committee on Food Additived ed Unione Europea.

Italmill S.p.A. – Via San Pietro 19/A 25033 Cologne (BS) – telefono: 030.7058 711 – fax: 030.7058 899 – email: clienti@italmill.com  – www.besozziorobenessere.it

Salva

(134)