Home News La Perla di Torino: una case history di successo che punta sulle donne

La Perla di Torino: una case history di successo che punta sulle donne

44
0

Risultato immagini per LA PERLA DI TORINO

Una storia profondamente legata alla tradizione piemontese quella de La Perla di Torino, che da laboratorio di cioccolato a conduzione familiare fondato nel 1992 da Sergio Arzilli ha saputo evolversi e crescere negli anni, strutturandosi sempre di più in una dimensione aziendale sinonimo di eccellenza e artigianalità in Italia e nel mondo.
Il fatturato per l’anno 2019 si attesta sui 3 milioni con una crescita pari al 15%, dato che conferma il trend positivo che caratterizza la strategia del brand in termini di espansione sia a livello nazionale che oltre confine, con un fatturato all’estero pari al 50% sul totale.
Il segreto del successo La Perla di Torino risiede nella capacità di esprimere le tradizioni del territorio con un occhio attento all’andamento del mercato contemporaneo, attraverso strategie elaborate da un team quasi tutto al femminile: l’organigramma aziendale è infatti composto al 70% da donne, anche in ruoli manageriali e di sviluppo, dove la presenza femminile in genere è poco diffusa.
Avere un team in prevalenza di donne non è stata una scelta ma una condizione che si è venuta a creare in maniera naturale, grazie alla predisposizione delle figure che oggi fanno parte dell’organico nel condividere e dare ancora più risalto ai valori del brand La Perla di Torino: artigianalità, cura del dettaglio, evoluzione del design, capacità di intercettare le nuove tendenze del mercato. Le donne che oggi fanno parte dell’azienda hanno abbracciato questi valori, contribuendo ogni giorno alla crescita de La Perla di Torino nel mondo, ognuna con la propria professionalità ed entusiasmo” racconta Valentina Arzilli, Responsabile Marketing dell’azienda.

Passione ed esperienza nel comparto Premium Food: la storia di Morena Mistrangelo, che porta il brand La Perla di Torino in tutto il mondo. 

È entrata a far parte del team La Perla di Torino Morena Mistrangelo, Responsabile Commerciale. Esperta del tessuto economico e distributivo del comparto food di qualità, ha fatto della conoscenza degli stili di acquisto e delle scelte dei consumatori il suo punto di forza. Lo scenario globale sta cambiando, soprattutto all’estero, dove il Made in Italy continua a essere percepito come garanzia di eccellenza ma dove sempre più si guarda con attenzione alla qualità del prodotto che viene proposto. Anni di esperienza, prima nel comparto del fashion luxury e poi in quello del premium food, hanno dato a Morena quella cultura di respiro internazionale che le ha permesso di analizzare a fondo questo scenario e di portarlo all’interno de La Perla di Torino, di cui ha abbracciato fin da subito la mission: fare conoscere il brand in tutto il mondo.
Ricoprire un ruolo di responsabilità all’interno di un’azienda ed essere una giovane mamma è spesso una vera e propria sfida per le donne oggi. Ma appena ho conosciuto Valentina Arzilli e tutto il team La Perla ho capito che sensibilità, cura nelle relazioni, amore e attenzione alle piccole cose, valori che naturalmente appartengono alla sfera femminile e che sento a me molto vicini, sono in realtà proprio i valori su cui è nato e su cui ancora oggi si fonda il brand. Ecco perché qui mi sono sentita subito a casa, certa che siano proprio la passione e la professionalità delle donne di questo team a essere la strategia vincente del brand, adesso così come nel prossimo futuro”, racconta Morena.

Le politiche di Welfare aziendale: lo sviluppo del lato umano del lavoro

La Perla di Torino ha scelto infatti di definire una serie di politiche di welfare a sostegno dei dipendenti, ovvero diversi benefici che vanno oltre la mera compensation economica per favorire il benessere e la valorizzazione dei dipendenti sia attraverso una crescita personale, ponendo l’attenzione sullo sviluppo del lato umano del lavoro, che attraverso la crescita professionale attraverso iniziative culturali e formative.
Un’attenzione particolare è dedicata alle esigenze delle madri in azienda, grazie a un’elevata elasticità nel saper rispondere alle richieste di assenza legate alla dimensione privata e familiare con l’obiettivo di garantire equilibrio e benessere per i dipendenti. Una modalità di gestione del lavoro che rivela l’approccio altamente contemporaneo promosso da La Perla di Torino, un’azienda capace di valorizzare la varietà di figure che la compongono e la rendono una realtà d’eccellenza conosciuta in tutto il mondo.

 

La Perla Cioccolato Torino – Via Catania, 9, 10153 Torino TO – TEL. 011 248 2149 – www.laperladitorino.it

(44)