Home Eventi Nasce International Pastry Academy

Nasce International Pastry Academy

18
0

La FIPGC  arriva anche in Cina per promuovere la pasticceria italiana di qualità. Grazie alla partnership con le aziende Techmac (macchine per gelateria) e Gelato Food (materie prime per gelateria e pasticceria) la federazione sta promuovendo i settori pasticceria, gelateria, cioccolateria italiana sul mercato asiatico organizzando corsi di pasticceria rivolti a professionisti che solo da poco si stanno aprendo alla pasticceria europea e che quindi hanno un grande desiderio e bisogno di formazione. Responsabile FIPGC del progetto per tutta l’Asia è Barbara Castiglione che ha creato un pool di formatori che di volta in volta si avvicenderanno nei corsi di formazione, i quali precedono pasticceria di base ma anche gelateria, cioccolateria, pasticceria artistica. I corsi FIPGC si svolgono in media in 12 giorni, con la presenza di due docenti certificati FIPGC e sono a carattere teorico/pratico.

sede-corso-cina3

«Abbiamo messo a punto dei master di specializzazione, sempre nelle nostre varie discipline, dove nell’arco di 1-2 settimane approfondiamo aspetti monotematici della pasticceria. I corsi si tengono per ora a Qingdao e a Pechino ma, vista la continua espansione del mercato asiatico, abbiamo già a punto il calendario per i prossimi corsi che si terranno in Malesia, sede-corso-cina-2Tailandia, Laos, Vietnam – racconta Barbara Castiglioni – Le persone che frequentano i corsi ricevono, proprio come in Italia, l’attestato di partecipazione e la tessera della Federazione. La formazione di pasticceri altamente specializzati in Asia ci permetterà inoltre di tenere ulteriori selezioni internazionali per i team che partecipano ai campionati mondiali che teniamo ad HOST».

«Io ero già stata in Asia diverse volte per lavoro e quando ho visto le potenzialità del mercato asiatico, ho pensato che la Federazione dovesse subito muoversi in quella direzione. Roberto Lestani, che ha potuto vedere di persona quanto affermavo, ha subito colto l’opportunità e ha dato a me e ai miei colleghi la possibilità di mettere a punto il progetto e di espanderlo, grazie anche alla collaborazione dei colleghi che operano in Cina. Il progetto International Pastry Academy è nato da poco ma, visti l’interesse suscitato e i risultati sinora ottenuti, ha già catturato l’attenzione di aziende ed istituzioni che operano anche in altri continenti. Prevedo quindi che a breve termine saremo in grado di esportarlo e proporlo anche altrove».

sede-corso-cina4

(18)